Hyundai e UNDP presentano le soluzioni dal progetto 'for Tomorrow'

  • Hyundai e UNDP Accelerator Labs hanno pubblicato un video che mostra le soluzioni di sostenibilità relative al progetto 'for Tomorrow', raccontate dall’ambassador Jessica Alba
  • Il video celebra sei mesi di progresso del progetto globale, mostrando innovatori da tutto il mondo che stanno creando soluzioni per un futuro sostenibile
  • ‘for Tomorrow’ mira a incoraggiare e connettere tra loro gli innovatori locali e ad aiutarli a far avanzare le loro innovazioni attraverso il crowdsourcing e il networking

- Hyundai e il Programma delle Nazioni Unite per lo Sviluppo (UNDP) celebrano i sei mesi dal lancio del progetto ‘for Tomorrow’.

Per l'occasione hanno pubblicato un video che mostra tre soluzioni di vita sostenibile scelte tra le numerose presentate da innovatori locali provenienti da tutto il mondo.

Sei mesi fa, Hyundai e UNDP Accelerator Labs hanno lanciato ‘for Tomorrow’, un'iniziativa che ha ricercato, accolto e consentito alle persone di tutto il mondo di aiutare le loro comunità ad avanzare verso un futuro più sostenibile. Gli innovatori locali di diversi paesi hanno presentato le loro soluzioni attraverso la piattaforma ‘for Tomorrow’, con progetti che spaziano dalle iniziative pratiche sul campo alle innovazioni digitali basate sui dati, rispondendo a bisogni concreti presenti all'interno delle loro comunità.

Il video - raccontato da Jessica Alba, ambasciatrice di 'for Tomorrow' - segna la seconda fase del progetto, dal tema 'Città e comunità sostenibili', che vedrà gli innovatori ricevere il supporto di esperti di sostenibilità a partire da maggio.

La nostra partnership con l'UNDP è molto significativa per noi. La cittadinanza d’impresa è essenziale per garantire una migliore qualità della vita alle comunità di tutto il mondo, motivo per cui Hyundai sta collaborando con l'UNDP per contribuire a coltivare e promuovere iniziative e innovazioni sostenibili per la società globale. Negli ultimi sei mesi della partnership, abbiamo visto molte soluzioni che ci hanno ispirati. Mi auguro che queste soluzioni diventino i semi dell’innovazione che creeranno un futuro migliore. In linea con la nostra brand vision ‘Progress for Humanity’, continueremo a dare il nostro contributo per diventare una società sostenibile con un senso di responsabilità aziendale.

Thomas SchemeraExecutive Vice President e Global Chief Marketing Officer di Hyundai Motor Company

L'obiettivo di ‘for Tomorrow’ è quello di attingere dall'innovazione per accelerare il progresso verso il raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (Sustainable Development Goals). Lavorando con Hyundai, vogliamo entrare in contatto con gli innovatori di tutto il mondo e contribuire a trovare quelle soluzioni locali che sono fondamentali per l'evoluzione di ambiti come la mobilità, la gestione dei rifiuti e la vita urbana. Questo porta il lavoro svolto dai 91 Accelerator Labs in tutto il mondo a un livello completamente nuovo, ed estende la nostra portata come mai prima d'ora.

Joseph D'CruzSpecial Advisor di UNDP Accelerator Labs
Play

Molte persone si svegliano ogni mattina con la voglia di contribuire a un cambiamento positivo e chiedendosi come riuscire a farlo. Questo video parla di alcuni dei membri della comunità ‘for Tomorrow’ che stanno agendo seguendo quel desiderio. Riguarda le sfide che devono affrontare, le soluzioni che trovano e come stanno migliorando la vita nelle loro comunità e oltre.

Jessica AlbaAmbassador progetto "for Tomorrow"

Il video evidenzia tre storie coinvolgenti nel tentativo di sensibilizzare le persone a lavorare per la creazione di cambiamenti positivi nelle loro comunità, così da migliorare la loro qualità di vita attraverso soluzioni sostenibili:

Nigeria: Solar Streetlights di Onah Angela Amaka

Sfruttando il suo background in ingegneria elettrica, Amaka ha costruito e introdotto lampioni ad energia solare nella sua comunità. La vita nella città di Amaka rallentava quando scendeva la notte, poiché molte persone non avevano accesso all'illuminazione dopo il tramonto. Le sue lampade solari ecocompatibili hanno creato un impatto socioeconomico positivo all'interno della sua comunità, migliorando la salute e la sicurezza, consentendo ai bambini di leggere più a lungo, oltre a creare opportunità di business esponendo le persone ai benefici della tecnologia a energia solare.

Nepal: Green Energy Mobility di Sonika Manandhar e Tiffany Tong

Gli autobus elettrici di Kathmandu, in Nepal, noti come safa tempo, sono guidati da donne già da un quarto di secolo. Tuttavia, esse affrontano ancora difficoltà nel ricevere sostegno finanziario per mantenere i loro servizi di trasporto in un settore dominato dagli uomini. Manandhar e Tong hanno creato Green Energy Mobility (GEM), un prodotto che ha attirato l'attenzione dell'Accelerator Lab in Nepal, con lo scopo di aumentare l'inclusione finanziaria per le donne che guidano veicoli elettrici, rendendo il trasporto pubblico alimentato da energie rinnovabili un'alternativa di qualità ai veicoli privati ​​per combattere il cambiamento climatico.

Regno Unito: Real Ice di Cian Sherwin

A causa dello scioglimento degli iceberg che provoca l'innalzamento del livello dei mari, alcune comunità del Galles dovranno allontanarsi dalle loro attuali ubicazioni entro i prossimi 50 anni. Per combattere gli effetti del cambiamento climatico, Sherwin e il suo team hanno sviluppato e collaudato prototipi di macchinari per il ricongelamento nel tentativo di riformare il ghiaccio artico. La tecnologia alla base delle macchine è stata sviluppata con l'assistenza dell'Università di Bangor e i prodotti finiti saranno utilizzati da popolazioni indigene delle regioni artiche.

Hyundai e UNDP hanno annunciato di aver ricevuto numerose altre proposte - non mostrate nel video - da 30 diversi paesi da quando è stata lanciata l'iniziativa. Il progetto continuerà ad accettare proposte fino alla fine del 2021 tramite il sito web www.fortomorrow.org.

Le soluzioni saranno integrate e implementate insieme a facilitatori di relazioni, come l'ambientalista David Mayer de Rothschild e gli UNDP Accelerator Labs. Il coinvolgimento inizierà a maggio e i risultati finali saranno annunciati a settembre.