Hyundai e UNDP presentano a New York il documentario "for Tomorrow"

  • Il lungometraggio mette in luce gli impegnativi percorsi di cinque innovatori provenienti da diverse parti del mondo che, partendo da zero, incarnano l’idea che “chiunque può essere un innovatore e costruire un futuro più sostenibile”
  • for Tomorrow è stato presentato in anteprima al Lincoln Center di New York City, in prossimità dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite
  • La voce narrante è prestata dall’attrice di Star Wars Daisy Ridley, la regia è di An Tran ed è prodotto da Elliot V. Kotek
  • Il lungometraggio è stato rilasciato su YouTube e sarà disponibile per lo streaming su Amazon Prime Video in alcuni paesi

- Hyundai e il Programma delle Nazioni Unite per lo sviluppo presentano for Tomorrow, un docu-film sugli innovatori partiti da zero. L’anteprima si è tenuta presso il Walter Reade Theatre a New York.

Partendo dall’idea che “chiunque può plasmare il futuro”, il documentario illustra gli impegnativi percorsi di cinque innovatori partiti da zero. Tutti e cinque hanno avuto un profondo impatto sulle loro comunità e si sono dedicati a rendere il mondo un posto migliore. Girato da troupe locali in Vietnam, Sierra Leone, Azerbaigian, Perù, India, Corea, Stati Uniti e Guinea durante la pandemia, il film dimostra magnificamente come l’innovazione che parte dal basso debba essere sostenuta per affrontare le sfide della sostenibilità sempre più urgenti in tutto il mondo.

for Tomorrow – con la voce narrante dell’attrice di Star Wars Daisy Ridley, diretto da An Tran e prodotto dal pluripremiato documentarista Elliot V. Kotek – è stato presentato a New York, accompagnato da un’introduzione, da una tavola rotonda e da una sessione di Q&A con i giornalisti presenti. Il documentario è disponibile da oggi sul canale YouTube for Tomorrow 2030 e anche in streaming su Amazon Prime Video negli Stati Uniti, nel Regno Unito e in Canada.

È un vero onore per me essere la voce di for Tomorrow, una storia stimolante sugli innovatori che in tutto il mondo hanno trovato soluzioni per affrontare le sfide della sostenibilità con cui tutti dobbiamo confrontarci.

Daisy Ridley

La passione e lo stimolo degli innovatori della piattaforma for Tomorrow erano innegabili. Sapevo che le loro energie avrebbero potuto ispirare gli spettatori. Volevo che le loro personalità emergessero e che raccontassero una storia dal loro punto di vista, per mostrarli come persone reali e non solo come video commoventi.

An Tran

Il documentario racconta come Trinh Thi Hong in Vietnam abbia trovato un modo per trasformare i rifiuti in prodotti per la pulizia e generato, attraverso la sua attività, opportunità di lavoro per le persone del posto.

L’ingegnere autodidatta Emmanuel Alie Mansaray, invece, ha costruito in Sierra Leone un’auto alimentata al 100% da energia solare con rottami metallici trovati in una discarica, incontrando poi altri inventori con la sua stessa visione.

Jamila, pur non essendo esperta di tecnologia, sta trattando diversi progetti, incluso lo sviluppo di un’applicazione di servizio che migliora l’accessibilità della metropolitana.

Il film documenta anche come l’Associazione Agricola 10 de Agosto Ancocala stia preservando le tecniche tradizionali di agricoltura e di irrigazione utilizzando le terrazze ancestrali delle Ande peruviane.

for Tomorrow si conclude con la storia di Charu Monga che ha progettato borse fotovoltaiche in India in modo che i bambini possano affrontare il tragitto scuola-casa in sicurezza anche al buio.

Ciò che questo film celebra è l'innovazione partita da zero, l’innovazione che va oltre la Silicon Valley. Il nostro intento è riconoscere e sfruttare la conoscenza diffusa delle donne e degli uomini che stanno affrontando gli effetti del cambiamento climatico, che vivono in condizioni di povertà e che possono contribuire enormemente a condurre il pianeta su un percorso più sostenibile. Stiamo cambiando il paradigma di ciò che è l'expertise tradizionale e speriamo che altri si uniscano a noi in questo viaggio.

Gina LucarelliTeam Leader di UNDP Accelerator Labs

La piattaforma for Tomorrow, lanciata nel 2020, è frutto della partnership tra Hyundai e UNDP Accelerator Labs. Nel 2021, la piattaforma ha illustrato 77 soluzioni in 52 paesi, affermandosi come una piattaforma di soluzioni che partono dal basso. La vision Progress for Humanity di Hyundai si riflette anche nella creazione di comunità online e offline per promuovere un mondo sostenibile in collaborazione con le Nazioni Unite.

Per i brand, il senso di cittadinanza e responsabilità sociale sono fondamentali. Hyundai si impegna ad aumentare e approfondire collaborazioni che contribuiscono alla sostenibilità. Ecco perché tre anni fa abbiamo stretto questa importante partnership, la prima in assoluto tra un’agenzia delle Nazioni Unite e un’azienda.

Jaehoon ChangPresidente e CEO di Hyundai Motor Company

Per scoprire di più su for Tomorrow: fortomorrow.org e il canale YouTube "for Tomorrow".