Hyundai, Genesis e Kia sbancano ai “Red Dot Awards 2022"

  • I riconoscimenti includono due premi "Best of Best" e sei premi "Winner".
  • Le categorie premiate includono Stand fieristici, Brand Stores, Showrooms, Exhibition Design, User Interface e Corporate Design Guides
  • I riconoscimenti riflettono l’impegno del Gruppo Hyundai per valorizzare il brand attraverso il design e regalare esperienze uniche ai clienti

- Hyundai, Genesis e Kia, i tre marchi di Hyundai Motor Group, hanno vinto otto premi di design, tra cui due "Best of the Best" e sei "Winner", al “Red Dot Award: Brand & Communication Design 2022".

Il "CES 2022 Exhibition Booth" di Hyundai, che ha condiviso la visione dell'azienda per la robotica che fornisce libertà illimitata di mobilità nel mondo reale e nel metaverso, ha vinto il premio "Best of the Best" – il più alto riconoscimento che la giuria può assegnare – nella categoria Fair Stands (stand fieristici).

Al CES 2022, Hyundai ha rivelato il suo nuovo concetto di "Metamobilità", con l'obiettivo di aprire la strada all'uso della robotica sia nel mondo reale che nel metaverso, a partire da un ecosistema Mobility of Things (MoT) basato sulla robotica, e ha consentito ai visitatori di “viverlo” presso il suo stand. Hyundai ha anche rivelato le sue piattaforme modulari Plug & Drive (PnD) e Drive & Lift (DnL) come soluzioni all-in-one per il suo ecosistema MoT, il robot quadrupede Spot® di Boston Dynamics e il robot umanoide bipede Atlas TM.

Inoltre, il Red Dot Award ha assegnato a Hyundai un premio "Winner" per gli showroom Hyundai Motor Songpa, nella categoria Brand Stores. Lo showroom offre un nuovo spazio e una brand experience basata sul servizio di concierge di Hyundai. Le reti a maglie in acciaio inossidabile e le 2.100 clip di montaggio all'interno e all'esterno dell'edificio simboleggiano il forte impegno di Hyundai nell'intero processo di produzione e vendita di automobili.

Per il marchio di lusso Genesis, Genesis Suji, Genesis Studio Anseong e Genesis House New York hanno ricevuto ciascuno un Red Dot Award per il Retail Design e un'installazione artistica ispirata al veicolo elettrico GV60 ha vinto per Spatial Communication. Inoltre, Genesis Connected Car Integrated Cockpit (ccIC) ha vinto per la sua Interfaccia Utente. Queste vittorie riflettono il modo in cui Genesis esprime visivamente la sua identità di marca in tutti i suoi spazi e le esperienze dei clienti.

In particolare, Genesis Suji ha portato a casa il premio "Best of the Best" nella categoria Brand Stores. Genesis Suji ridefinisce l'esperienza del cliente automobilistico coreano. La struttura, quattro piani per 4.991 metri quadrati, funge contemporaneamente da vetrina automobilistica, piattaforma di fornitura di servizi e centro di test drive. È il primo spazio del genere in Corea, che abbina uno spazio di presentazione a un programma di servizi.

In netto contrasto con l'ambiente bianco brillante del centro commerciale, lo showroom di 663 metri quadrati del Genesis Studio Anseong incornicia audacemente le ultime vetture del marchio in una visione futuristica di design / suono / luce, che invita i clienti a sperimentare in prima persona i modelli altamente avanzati.

Descritta come un'oasi sofisticata nel cuore della città, Genesis House New York è un santuario affascinante. C'è molto da esplorare, dalle installazioni artistiche a una versione moderna della cucina tradizionale coreana, insieme alla sensazionale vista. I visitatori possono persino prendere parte a una tipica cerimonia del tè coreana mentre si godono le viste panoramiche sul fiume Hudson e sul parco High Line.

Genesis ha creato una campagna GV60 con il concept incentrato sulla Crystal Sphere, una delle caratteristiche chiave del modello. La campagna comprendeva un'installazione artistica composta da 400x400x80 moduli, realizzati con una pellicola dicroica a due facce che donava riflessi iridescenti e l’impressione di spazi mutevoli.

I riconoscimenti relativi al design dello spazio sopra citati sono il risultato della collaborazione di Genesis con lo studio di architettura Suh Architects di Seul, con cui ha lavorato a stretto contatto per trasmettere la filosofia del marchio nel contesto culturale. Realizzando la brand identity Genesis nei diversi ambienti cittadini, il marchio è stato in grado di trasmettere messaggi coerenti con l’unicità del territorio.

Inoltre, il Genesis ccIC (Connected Car Integrated Cockpit) collega il cluster, il sistema di infotainment e l'head-up display in un display panoramico, creando un look high-tech e un'eccezionale usabilità. Il primo controller integrato della cabina di pilotaggio al mondo offre una nuova esperienza utente ai clienti facendo circolare e collegando organicamente i contenuti di ciascun sistema nel sistema di infotainment.

Infine, Kia Corporation si è aggiudicata il titolo "Winner" per le sue Corporate Design Guides. "Kia Corporate Identity Guideline" è un manuale di progettazione per comunicare in modo coerente l'identità aziendale ai clienti globali in linea con la nuova direzione e strategia del marchio dell'azienda. Questa guida ingegnosa descrive gli elementi di design del marchio, come il logo, lo slogan e il carattere tipografico.