Hyundai migliora XCIENT Fuel Cell in vista dell'espansione globale

  • XCIENT Fuel Cell, primo camion a idrogeno a essere costruito in serie, presenta un audace design della griglia e aggiornamenti in termini di prestazioni
  • Hyundai destinerà altri 140 XCIENT all’Europa nel 2021, in linea con il piano dell'azienda di portarne su strada 1.600 unità entro il 2025
  • Con XCIENT Fuel Cell, Hyundai sta sfruttando i suoi oltre 20 anni di esperienza nelle celle a combustibile per creare una società a idrogeno in Europa, Nord America e Cina

- Hyundai ha rilasciato le immagini di XCIENT Fuel Cell, primo camion alimentato a idrogeno prodotto in serie al mondo e recentemente rinnovato.

Con gli aggiornamenti a livello di design e prestazioni, il camion a emissioni zero di Hyundai diventerà ancora più interessante per i clienti delle flotte commerciali di tutto il mondo.

Hyundai sta sfruttando più di 20 anni di esperienza nella tecnologia delle celle a combustibile per promuovere la sua visione di una società ecocompatibile a idrogeno. Con XCIENT Fuel Cell 2021, Hyundai contribuirà all'adozione diffusa di veicoli commerciali alimentati a idrogeno.

Jaehoon (Jay) ChangCEO e Presidente della Commercial Vehicle Division di Hyundai Motor Company

Hyundai inizierà la produzione di XCIENT Fuel Cell 2021 nell'agosto di quest'anno.

Migliore esperienza di guida con design e prestazioni migliorati

Hyundai ha aggiornato sia il design che le prestazioni di XCIENT Fuel Cell, aumentando il suo vantaggio competitivo per una migliore esperienza di guida.

Il design esterno rinnovato esprime le prestazioni dinamiche ed ecologiche di XCIENT Fuel Cell. Con una forma a "V" lineare e audace, decorata con dettagli cromati e motivi tridimensionali, la nuova griglia del radiatore riflette l'impareggiabile presenza su strada del camion elettrico a celle a combustibile high-tech, pur mantenendo la propria funzione tecnica. I dettagli blu che circondano la griglia evidenziano chiaramente l'uso di energia sostenibile da parte di XCIENT Fuel Cell.

XCIENT Fuel Cell 2021 è dotato di un sistema di celle a combustibile a idrogeno da 180 kW con due pile di celle a combustibile da 90 kW ciascuna, appositamente modificate per questo modello di camion adibito ai trasporti pesanti. La durabilità e l'efficienza complessiva del sistema di celle a combustibile sono state migliorate per essere al passo con le richieste dei clienti delle flotte commerciali. Il motore elettrico da 350 kW con una coppia massima di 2.237 Nm consente inoltre prestazioni di guida dinamiche.

Sette ampi serbatoi offrono una capacità di stoccaggio combinata di circa 31 kg di idrogeno, mentre un set di tre batterie ad alta tensione dalla capacità complessiva di 72 kWh fornisce un'ulteriore fonte di energia. L'autonomia massima di XCIENT Fuel Cell 2021 è fissata a circa 400 km. Il rifornimento a 350 bar per un pieno di idrogeno richiede circa 8-20 minuti, a seconda della temperatura ambientale.

Hyundai XCIENT Fuel Cell è disponibile in una configurazione rigida 6x2 e oltre all’opzione 4x2 introdotta nel modello precedente.

XCIENT Fuel Cell arriva sulle strade d’ Europa, Nord America e Cina

Con il lancio del modello migliorato e aggiornato, Hyundai prevede di accelerare il progresso globale del suo camion a celle a combustibile.

Lo scorso anno Hyundai ha spedito in Svizzera un totale di 46 unità di XCIENT Fuel Cell. A maggio 2021, quegli stessi camion hanno percorso complessivamente oltre 750.000 chilometri. Su quella distanza, i camion alimentati a idrogeno hanno ridotto le emissioni di carbonio di circa 585 tonnellate rispetto ai veicoli alimentati a diesel[1].

Hyundai destinerà alla Svizzera altre 140 unità del nuovo XCIENT Fuel Cell entro la fine di quest'anno come parte del suo piano di introdurre 1.600 camion elettrici a celle a combustibile entro il 2025. Hyundai Hydrogen Mobility, una joint venture tra Hyundai e l’azienda elvetica H2 Energy, sta lavorando all'introduzione di XCIENT Fuel Cell in altri mercati europei.

I clienti sono molto soddisfatti della qualità e del comfort di guida del camion. C'è molto interesse anche al di fuori della Svizzera. Siamo molto fiduciosi che dal prossimo anno vedremo i camion XCIENT Fuel Cell su strada in altri paesi europei.

Mark FreymuellerCEO di Hyundai Hydrogen Mobility

Hyundai prevede di presentare XCIENT Fuel Cell anche al mercato nordamericano quest'anno, ed è in trattativa con diversi governi locali e aziende di logistica negli Stati Uniti per stabilire potenziali operazioni congiunte con camion alimentati a idrogeno per differenti scopi. L'azienda prevede inoltre di ospitare un roadshow e altri eventi aperti al pubblico per mostrare XCIENT Fuel Cell.

La Cina è un'altra nazione che nutre un forte interesse per i mezzi pesanti alimentati a idrogeno. Hyundai sta esaminando attentamente diverse opzioni per presentare la sua tecnologia a celle a combustibile a clienti aziendali ed enti pubblici in ​​Cina.

 


[1] Valore calcolato considerando emissioni medie pari a 0.78kg di diossido di azoto per chilometro per un camion diesel della stessa classe di XCIENT Fuel Cell.