Hyundai Motor Group lancia il “Boston Dynamics AI Institute”

  • Hyundai Motor Group e Boston Dynamics investiranno oltre $400 milioni per creare il nuovo istituto
  • L’Istituto, guidato dal fondatore di Boston Dynamics Marc Raibert, investirà risorse nelle aree dell’Intelligenza Artificiale (IA) cognitiva, IA atletica e nella progettazione organica dell’hardware. Ognuna di queste discipline contribuirà a sviluppare il potenziale delle macchine intelligenti
  • L’Istituto recluterà talenti da diversi ambiti, incluse la ricerca AI e robotica, l’ingegneria software e hardware, oltre a collaborare con università e laboratori di ricerca

- Hyundai ha annunciato il lancio del “Boston Dynamics AI Institute”, con l’obiettivo di compiere avanzamenti fondamentali nell’Intelligenza Artificiale, nella robotica e nelle macchine intelligenti.

Il Gruppo e Boston Dynamics avvieranno l’attività con un investimento iniziale di oltre $400 milioni nel nuovo Istituto, che sarà guidato da Marc Raibert, fondatore di Boston Dynamics.

Come organizzazione fondata sulla ricerca, l’Istituto lavorerà per risolvere le più importanti e difficili sfide legate alla creazione di robot avanzati. Le menti eccellenti dalle aree di IA, robotica, computing, machine learning e ingegneria svilupperanno tecnologie per robot e le useranno per svilupparne potenziale e applicazioni. L’approccio dell’Istituto è pensato per coniugare gli aspetti migliori dei laboratori di ricerca universitari e laboratori di sviluppo aziendale, lavorando su quattro aree tecniche principali: IA cognitiva, IA atletica, progettazione organica dell’hardware ed etica e policy.

La nostra missione è creare future generazioni di robot avanzati e macchine intelligenti che siano più intelligenti, più agili, recettive e più sicure di qualsiasi cosa sia disponibile al giorno d’oggi. La struttura unica dell’Istituto — i migliori talenti concentrati sulle soluzioni fondamentali sostenuti da finanziamenti e un eccellente supporto tecnico — ci aiuterà a creare robot più facili da usare e più produttivi, in grado di svolgere una più ampia varietà di compiti e che sono più sicuri nell’interazione con le persone.

Marc RaibertDirettore Esecutivo del Boston Dynamics AI Institute

Per raggiungere questi progressi, l’Istituto investirà risorse nelle aree tecniche dell’IA cognitiva, dell’IA atletica e della progettazione di hardware organico, mentre ogni disciplina contribuirà a sviluppare le capacità avanzate delle macchine. Oltre a sviluppare la tecnologia con il team interno, l’Istituto prevede di collaborare con università e laboratori di ricerca.

L’istituto avrà sede nel cuore di Kendall Square a Cambridge, Massachusetts. L’istituto prevede di assumere ricercatori di IA e robotica, ingegneri software e hardware e tecnici a tutti i livelli.

Al link https://www.bdaiinstitute.com/ è possibile trovare maggiori informazioni e inviare la propria candidatura per lavorare con l’Istituto.

Oltre all’Istituto, Hyundai Motor Group ha annunciato separatamente l’intenzione di istituire un Global Software Center per guidare lo sviluppo delle proprie capacità e tecnologie software e per aumentare il potenziale di sviluppo di Software Defined Vehicles (SDV). Il Centro sarà costituito sulla base di 42dot, startup di software di guida autonoma e piattaforma di mobilità recentemente acquisita dal Gruppo.