Hyundai Motor Group rafforzerà gli investimenti negli Stati Uniti

  • Hyundai Motor Group (HMG) investirà più di 10 miliardi di dollari negli Stati Uniti entro il 2025 per garantire la crescita futura
  • L'investimento consoliderà la posizione globale di HMG come ‘first mover’nell'innovazione e nelle soluzioni di mobilità di nuova generazione e sosterrà la produzione negli Stati Uniti
  • Il 20 maggio HMG ha annunciato un nuovo impianto di produzione di veicoli elettrici e batterie del valore di 5,54 miliardi di dollari in Georgia, per guidare l'era dell'elettrificazione negli Stati Uniti
  • L'investimento di HMG supporterà lo sviluppo di attività chiave per il futuro, incluse robotica, tecnologie AI, mobilità aerea avanzata e guida autonoma
  • Gli investimenti saranno effettuati anche per consentire a HMG di esplorare nuove aree di business negli Stati Uniti
  • HMG continuerà a investire e a potenziare le sue attività di ricerca e sviluppo negli Stati Uniti per sviluppare veicoli di classe internazionale con i marchi Hyundai, Kia e Genesis

- Hyundai Motor Group ha ribadito il suo impegno ad ampliare gli investimenti negli Stati Uniti per perseguire il suo obiettivo di fornire soluzioni di mobilità sostenibile e intelligente.

I piani del Gruppo, che prevedono investimenti per oltre 10 miliardi di dollari, sono volti ad accelerare l'innovazione e l'elettrificazione della mobilità. La scelta sostiene gli obiettivi di neutralità delle emissioni di carbonio con nuove tecnologie e contribuisce alla produzione negli Stati Uniti.

All'inizio di questa settimana, Hyundai Motor Group ha reso noto un piano da 5,54 miliardi di dollari per realizzare il suo primo impianto di produzione di veicoli elettrici (EV) e di batterie nello Stato della Georgia, al fine di costruire un'ampia gamma di nuovi e innovativi veicoli completamente elettrici per i suoi importanti clienti statunitensi.

Il nuovo impianto, situato in un’area dedicata di 2.923 acri nella contea di Bryan, in Georgia, sarà inaugurato all'inizio del 2023 e si prevede che inizierà la produzione commerciale nella prima metà del 2025 con una capacità annua di 300.000 unità. Il nuovo impianto aiuterà HMG a guidare la transizione del mercato automobilistico statunitense verso i veicoli elettrici e supporterà la tabella di marcia del Gruppo per diventare uno dei primi tre fornitori di veicoli elettrici negli Stati Uniti entro il 2026, contribuendo alla crescita dell'innovazione e della produzione statunitense.

Il nuovo stabilimento implementerà molte delle tecnologie avanzate di produzione intelligente di Hyundai Motor Group, con un sistema di produzione altamente connesso, automatizzato e flessibile, che collega organicamente tutti gli elementi dell'ecosistema EV per generare valore per il cliente. Nell'ambito dell'impegno del Gruppo per la sostenibilità, lo stabilimento ricorrerà principalmente a fonti di energia rinnovabile per alimentare la struttura e utilizzerà tecnologie di riduzione delle emissioni per soddisfare i requisiti RE100.

Abbiamo percorso una lunga strada e raggiunto un grande successo in un breve periodo di tempo, ma ci stiamo anche preparando per il nostro futuro. Il Gruppo rafforzerà la partnership con enti pubblici e privati statunitensi per offrire prodotti innovativi e soluzioni di mobilità ai nostri stimati clienti negli Stati Uniti, sostenendo al contempo gli sforzi globali per la neutralità delle emissioni di carbonio.

Euisun ChungExecutive Chair of Hyundai Motor Group

In qualità di leader mondiale nell'innovazione, HMG ha stanziato una serie di investimenti aggiuntivi per promuovere le attività chiave del futuro, come la robotica, la mobilità aerea avanzata (AAM), la guida autonoma e l'intelligenza artificiale (AI). Questo consentirà a HMG di offrire prodotti e servizi di mobilità diversi con maggiore sicurezza e convenienza.

La robotica è una parte essenziale della trasformazione del Gruppo in un fornitore di soluzioni di mobilità intelligente. Dopo aver acquisito Boston Dynamics, un innovatore del settore, HMG ha intensificato la sua attenzione per il progresso della robotica per migliorare la vita delle persone attraverso una gamma di soluzioni di mobilità. Il Gruppo si impegna a far crescere Boston Dynamics accelerando la produzione di massa degli oggetti del futuro, migliorando la gamma di prodotti e rafforzandone la competitività.

Hyundai Motor Group è inoltre all'avanguardia nelle tecnologie senza conducente e risponde al rapido cambiamento di paradigma nell'industria automobilistica attraverso Motional, fondata a Boston insieme all'azienda statunitense Aptiv, leader nelle tecnologie per la mobilità, nel 2020. Motional sta attualmente testando il suo servizio di robotaxi sulle strade pubbliche statunitensi con l’obiettivo di avviare il servizio commerciale nel 2023. Il Gruppo sosterrà attivamente Motional per rendere la tecnologia senza conducente più sicura, affidabile e accessibile ai clienti negli Stati Uniti e in altre parti del mondo. HMG collaborerà con i partner statunitensi per accelerare gli sforzi volti a trasformare la tecnologia driverless in realtà.

Per ampliare la dimensione delle soluzioni di mobilità, HMG sta anche sviluppando le tecnologie e le infrastrutture della mobilità aerea avanzata (AAM). L'anno scorso il Gruppo ha lanciato Supernal, con sede a Washington D.C., per rafforzare le proprie capacità AAM. Supernal sta lavorando per integrare l'AAM nelle reti di transito esistenti e creare un'esperienza intermodale senza soluzione di continuità per i passeggeri. L'idea è che i passeggeri utilizzino un'unica app - come le attuali piattaforme di rideshare - per pianificare il loro viaggio, che potrebbe includere il trasporto in auto o in treno da casa a un "vertiport" AAM, l'attraversamento della città con un eVTOL e l'utilizzo di un e-scooter per l'ultimo miglio. Con l'obiettivo di iniziare il servizio commerciale nel 2028, Supernal sta collaborando con gli stakeholder di riferimento per esplorare concetti di infrastrutture fisiche e digitali e garantire il giusto ecosistema per il decollo dell'industria AAM.

Per far progredire tutte le attività future e rafforzare la competitività in diversi settori all'interno del Gruppo, HMG prevede di aumentare gli investimenti nelle tecnologie AI e di perseguire attivamente nuove opportunità di business con partner locali per ampliare l'infrastruttura aziendale, raggiungere la neutralità delle emissioni di carbonio e altro ancora.

Oltre al potenziamento delle attività future, HMG manterrà livelli costanti di investimenti in ricerca e sviluppo per continuare a offrire veicoli interessanti e innovativi dei suoi brand Hyundai, Kia e Genesis, nonché per espandere e migliorare gli impianti esistenti negli Stati Uniti.