Hyundai Motorsport domina il Rally dell’Acropoli con un triplo podio

  • Hyundai Motorsport ha dominato il Rally dell’Acropoli, decima prova del Campionato del Mondo Rally (WRC) FIA 2022, ottenendo il suo primo triplo podio
  • Thierry Neuville ha conquistato la vittoria, la prima per lui della stagione, davanti a Ott Tänak e Dani Sordo, portando al team la terza vittoria consecutiva dopo i rally di Finlandia e Ypres
  • Le prestazioni e l’affidabilità della Hyundai i20 N Rally1 hanno giocato un ruolo fondamentale in questo risultato straordinario, con tutti e tre gli equipaggi capaci di segnare vittorie di speciali nel corso del weekend

- Hyundai Motorsport ha conquistato il suo primo triplo podio nel Campionato del Mondo Rally FIA (WRC) grazie a una grande prestazione al Rally dell'Acropoli, in Grecia.

Thierry Neuville e Martijn Wydaeghe hanno guidato l’1-2-3 nell’ultima giornata di gara, con Ott Tänak/Martin Järveoja e Dani Sordo/Cándido Carrera rispettivamente al secondo e terzo posto, assicurando un risultato memorabile per il team.

Dopo la prestazione magistrale di sabato, in cui tutti e tre gli equipaggi di Hyundai Motorsport hanno ottenuto vittorie di speciali, la squadra ha fatto segnare altri tre tempi veloci nell’ultima mattinata di gara. Tänak si è imposto nella prima prova di Eleftherohori (SS14/SS16, 16,90 km), prima che Neuville riaffermasse il suo vantaggio nella successiva prova di Elatia-Rengini (SS15, 11,26 km). L’estone si è poi piazzato in cima alla classifica dei tempi nella Power Stage, ottenendo cinque punti extra.

La costanza di Neuville e Sordo nella Power Stage ha permesso alla squadra di conquistare il podio per la prima volta nelle sue 107 partecipazioni al WRC. Il belga ha chiuso in testa con un margine di 15,0 secondi, conquistando la sua prima vittoria del 2022 e la diciassettesima in totale per la squadra. Si tratta anche della prima volta che Hyundai Motorsport ottiene tre vittorie consecutive nel WRC.

Col la seconda posizione, Tänak è salito sul podio per la sesta volta nella stagione, dopo le due vittorie consecutive in Finlandia e in Belgio. Sordo, invece, ha optato per un approccio misurato alle fasi finali per consolidare il suo podio - il suo terzo risultato di fila in questa stagione dopo Portogallo e Sardegna – e per ottenere una “top tre” tutta Hyundai. Lo spagnolo è sempre salito sul podio nelle sue ultime cinque uscite nel WRC.

Le prestazioni e l’affidabilità della Hyundai i20 N Rally1 hanno giocato un ruolo fondamentale nel risultato di questo fine settimana, mentre altri sono stati penalizzati dalle difficili strade sterrate della Grecia. Dopo aver dimostrato la sua competitività sullo sterrato in Finlandia e sull’asfalto in Belgio, l’auto ha resistito e si è distinta sul terreno impervio del Rally dell’Acropoli, legando il nome di Hyundai Motorsport a uno degli eventi più celebri del campionato.

Dopo dieci gare, il team ha eguagliato il suo record di vittorie in una singola stagione, quattro (registrate anche nel 2017 e nel 2019), aggiungendo un bel bottino di punti al suo totale nel Campionato costruttori, ora 341.

È un momento storico per il nostro team e per Hyundai, la prima volta in assoluto che abbiamo ottenuto un triplo podio. Pochi avrebbero scommesso su di noi all’inizio della stagione, ma eccoci qui: siamo tornati. Dobbiamo comunque spingere e usare lo slancio positivo che abbiamo accumulato come ulteriore motivazione. Grazie a tutte le persone che ci sostengono e soprattutto a quelle della nostra struttura. L’affidabilità si è dimostrata ancora una volta una delle chiavi del successo; la nostra vettura è migliorata molto da questo punto di vista dopo Monte-Carlo. Tutti i nostri piloti hanno fatto un ottimo lavoro questo fine settimana. Thierry ha corso un rally senza problemi e con un approccio più attento per assicurarsi la vittoria, la prima dopo quasi un anno. Ott ha disputato una gara molto intensa, nonostante alcuni problemi tecnici, e ha nuovamente messo a segno una grande prestazione per concludere in una solida seconda posizione. Vincendo la Power Stage per ottenere punti extra, ha dimostrato ancora una volta, se ce ne fosse bisogno, quanto sia competitivo. L’obiettivo di Dani era assicurarsi la terza posizione, reso più facile dal ritiro di Evans. Ancora una volta, ha fatto esattamente quello che ci aspettavamo da lui: un affidabile e perfetto giocatore di squadra. Sono cinque podi di fila per lui. Ci divertiremo sicuramente.

Julien MoncetDeputy Team Director di Hyundai Motorsport

Questo è un giorno davvero speciale per tutti i membri di Hyundai Motorsport, e per tutta la famiglia Hyundai, perché festeggiamo il nostro primo risultato di triplo podio in un evento WRC. Un fantastico lavoro di squadra, realizzato dai nostri tre incredibili equipaggi. Sin dalla nostra prima stagione nel FIA World Rally Championship nel 2014, ci siamo impegnati a preparare le macchine più competitive, affidabili e tecnologicamente avanzate per competere con i migliori. Abbiamo conquistato due titoli costruttori, ma questa nuova stagione ibrida ci ha offerto nuove sfide che abbiamo saputo affrontare. Vedere la nostra Hyundai i20 N Rally1 conquistare tre vittorie di fila - in rally molto diversi tra loro - è la ricompensa per l’enorme lavoro svolto dal nostro team in loco e in fabbrica. Questo risultato è un risultato di squadra.

Sean KimPresidente di Hyundai Motorsport

Il prossimo rally

Il Campionato del Mondo Rally FIA 2022 si sposta dall’altra parte del mondo per l’undicesima prova, il Rally di Nuova Zelanda, che si svolgerà dal 29 settembre al 2 ottobre.

Classifica finale – Rally dell’Acropoli

1. T. Neuville  M. Wydaeghe           Hyundai i20 N Rally1      3:34:52.0      
2. O. TänakM. JärveojaHyundai i20 N Rally1+15.0
3. D. SordoC. CarreraHyundai i20 N Rally1+1:49.7
4. P. L. Loubet             V. Landals              Ford Puma Rally1+3:42.2
5. C. Breen P. Nagle Ford Puma Rally1+4:09.0
6. T. KatsutaA. Johnston Toyota GR Yaris Rall1+6:21.1
7. E. LindholmR. HämäläinenŠkoda Fabia Evo+7:46.6
8. N. GryazinK. AleksandrovŠkoda Fabia Evo+8:22.7
9. A. Tsouloftas R. Whittock Volkswagen Polo GTI+10:53.8
10. E. Brynildsen R. Ellersten Škoda Fabia Evo+10:56.7

FIA World Rally Championship 2022 – Classifica costruttori

Dopo 10 round

1. Toyota Gazoo Racing World Rally Team         404         
2. Hyundai Shell Mobis World Rally Team 341
3. M-Sport Ford World Rally Team 214
4. Toyota Gazoo Racing World Rally Team   NG     112

FIA World Rally Championship 2022 – Classifica piloti

Dopo 10 round

1. K. Rovanperä    207
2. O. Tänak 154
3. T. Neuville 131
4. E. Evans 116
5. T. Katsuta100    
6. C. Breen 77
7. E. Lappi 58
8. D. Sordo 49
9. G. Greensmith         36
10. S. Loeb35
11. S. Ogier 34
12. P. Loubet 30
13. A. Mikkelsen 25
14. O. Solberg 21

Tutti i risultati sono soggetti alla conferma ufficiale della FIA.