Hyundai vince il Rally di Spagna e conquista un doppio podio

  • Hyundai Motorsport conquista un risultato eccezionale in Spagna, penultima tappa del FIA World Rally Championship (WRC) 2021
  • Thierry Neuville e Martijn Wydaeghe hanno mantenuto il loro vantaggio fino all’ultima giornata, vincendo con un margine di 24,1 secondi
  • Dani Sordo e Càndido Carrera hanno assicurato nel finale un doppio podio al team, grazie al terzo posto conquistato dopo un’emozionante battaglia con Sebastien Ogier, che rappresenta il loro primo risultato in top tre come equipaggio

- Hyundai Motorsport ha ottenuto la sua terza vittoria nel Mondaile Rally 2021 (WRC) con un fantastico doppio podio al Rally di Spagna.

Thierry Neuville e Martijn Wydaeghe sono stati protagonisti di un fine settimana quasi perfetto nel rally che si è corso su asfalto, segnando la loro seconda vittoria della stagione. I compagni di squadra Dani Sordo e Càndido Carrera hanno conquistato il terzo posto, che rappresenta il loro primo podio come equipaggio e il secondo dell'anno per Sordo.

Un risultato analogo era stato ottenuto nell’ultimo Rally di Spagna, che si è svolto su strade a superficie mista nel 2019. Hyundai Motorsport ha affermato anche quest’anno la sua alta competitività nell'evento, segnando nei tre giorni di azione un totale di 14 prove speciali vinte sulle 17 possibili - dieci per Neuville e quattro per Sordo.

L'equipaggio spagnolo ha dominato l'ultima mattinata del rally, vincendo tutte e quattro le prove speciali, due a Santa Marina (SS14/SS16, 9,10 km) e Riudecanyes (SS15/SS17, 16,35 km). Il duo è stato protagonista per gran parte del rally di un'esaltante battaglia con Sébastien Ogier nella conquista del terzo posto, scavalcando il pilota francese nella prima tappa di domenica.

La vittoria in Spagna ha segnato la 15° vittoria di Neuville come pilota di Hyundai Motorsport e la 20° del team nel WRC. Il 14° podio conquistato da Sordo con il team rappresenta il suo 50° in carriera, portando la forma smagliante anche in terra natia.

Grazie al risultato ottenuto in Spagna, il team di Alzenau ha conquistato 16 podi individuali nel 2021, il numero più alto registrato in una singola stagione. Il team sabato ha anche abbattuto la barriera delle 100 vittorie nelle prove speciali, segnando un’altra pietra miliare. Il grande numero di punti raccolti in questo weekend tiene aperto il titolo costruttori, che verrà aggiudicato nel finale di stagione al Rally di Monza il prossimo mese.

Sono davvero felice per la mia squadra, perché abbiamo ancora una volta combattuto fino alla fine. È stato un rally difficile, e una Power Stage che solo autori di thriller avrebbero potuto scrivere: la pioggia e un finale appassionante hanno creato tante emozioni. Questo weekend abbiamo raggiunto tutti i risultati che potevamo raggiungere. Thierry e Mattijn sono stati incredibili, dall’inizio alla fine, e hanno meritato davvero questa vittoria. Che performance sotto controllo e sicura la loro! Anche Dani e Càndido hanno compiuto qualcosa di veramente speciale. Sarebbe stato facile assestarsi su un ritmo comodo l’ultima mattinata di gara, ma hanno spinto forte per affermare il loro terzo posto e fare piazza pulita di vittorie nelle prove speciali. Un attacco totale. L’abbiamo gestita per prolungare la battaglia per il campionato al finale di stagione a Monza, che alla fine darà ai tifosi almeno qualcosa da vedere – noi combatteremo fino alla fine.

Andrea AdamoTeam Principal di Hyundai Motorsport